Ottimizzare le newsletter per dispositivi mobili

Ottimizzare le newsletter per dispositivi mobili

La maggior parte delle Aziende, ma non tutte purtroppo, ha capito che non avere un design del proprio sito internet ottimizzato per i dispositivi mobile è penalizzante, oltremodo da quando Google ha intrapreso una strategia penalizzante proprio verso quei siti che non presentano un'esperienza mobile-friendly.

Lo stesso discorso si applica alle newsletter, perchè altrimenti il danno può essere anche maggiore. Infatti oltre il 60% degli utenti legge i propri messaggi email da dispositivo mobile, e ben oltre l'80% di questi, se non riesce a visualizzare correttamente l'email la cancella!

Ecco perché le tue newsletter devono essere ottimizzate per dispositivi mobile!

Vediamo quindi alcuni consigli da seguire per evitare di perdere ulteriori potenziali Clienti e quindi come ottimizzare le tue newsletter.

1. Ottimizzare la struttura, il template, della tua newsletter per i dispositivi mobile, come abbiamo visto circa l'80% degli utenti cestina il messaggio se non riesce a visualizzarlo correttamente.

2. Gli utenti controllano fino a 150 volte al giorno il proprio cellulare, quindi il tema grafico della tua newsletter deve essere accattivante ed efficace, da colpire l'attenzione dell'utente il quel frangente in cui lo stesso controlla la sua posta.

3. Circa il 45% degli utenti, cancella la propria iscrizione alla newsletter se non riesce a visualizzare correttamente il contenuto della tua newsletter, ed una volta cancellatosi, difficilmente si iscriverà nuovamente.

4. Ottimizzando il template per dispositivi mobili aumenti il numero di messaggi aperti e click sui collegamenti. MailChimp dichiara che si è registrato un aumento del 15% dei click sui collegamenti da utenti che utilizzavano dispositivi mobili. Inoltre Litmus e MailChimp sostengono che il primo link presente nel template ottimizzato ha un 30% di click in più rispetto ad un template non ottimizzato.

I settori che utilizzano template mobile-friendly per le proprie newsletter sono:
a.- settore turismo e trasporti
b.- agenzie
c.- settore finanziario e bancario

Per ogni € investito nell'email marketing ne genera 44€ (fonte Experion), ma se i tuoi messaggi email non sono leggibili da dispositivi mobile, allora non potranno generare nulla, o quantomeno non potranno generare quanto dovrebbero. Ti sei mai chiesto quanto spendi per inviare una newsletter ai tuoi iscritti? E quanto ti costa non ottimizzare i contenuti?

In conclusione i messaggi email ottimizzati per i dispositivi mobili sono e devono diventare un valore aggiunto per la tua Azienda.

Sei interessato ad approfondire?

Se questo articolo ha suscitato interesse e sei interessato ad una consulenza, scrivici oppure chiama il nostro Team, saremo lieti di supportarTi.